DuckerFrontier: il contenuto di alluminio delle auto crescerà del 12% entro il 2026, aspettatevi più chiusure, parafanghi

2

Un nuovo studio di DuckerFrontier per l'Aluminium Association stima che le case automobilistiche incorporeranno 514 libbre di alluminio nel veicolo medio entro il 2026, con un aumento del 12% da oggi.

L'espansione ha implicazioni significative per la riparazione delle collisioni, poiché si prevede che diversi componenti della carrozzeria comuni apportino cambiamenti significativi all'alluminio.

Entro il 2026, sarà quasi certo che un cofano è in alluminio e, secondo DuckerFrontier, quasi alla pari che sarà un portellone o un portellone. Hai circa 1 possibilità su 3 che qualsiasi paraurti o portiera in un lotto di concessionarie di auto nuove sia in alluminio.

E non si tratta nemmeno di modifiche ai componenti strutturali destinati a produrre una maggiore efficienza nei veicoli alimentati a gas o per gestire le batterie dei modelli elettrificati.

“Con l'aumento della pressione dei consumatori e delle sfide ambientali, aumenta anche l'uso dell'alluminio per autoveicoli. Questa domanda sta accelerando poiché l'alluminio a basso tenore di carbonio e ad alta resistenza sta aiutando le case automobilistiche ad adattarsi alle nuove tendenze di mobilità e siamo ottimisti sul potenziale di crescita del metallo nel segmento dei veicoli elettrici in rapida crescita ", ha dichiarato Ganesh Panneer, presidente del gruppo Aluminium Transportation Group ( Novelis) ha dichiarato in una dichiarazione il 12 agosto. “La penetrazione del mercato dell'alluminio per autoveicoli ha registrato una crescita anno su anno negli ultimi cinque decenni e si prevede che l'espansione continuerà per quanto si possa prevedere oggi. Man mano che i veicoli elettrici diventano più ampiamente disponibili, un maggiore utilizzo dell'alluminio per estendere l'autonomia e aiutare a compensare il peso e il costo della batteria garantirà ai consumatori la possibilità di scegliere auto e camion ad alte prestazioni che siano sicuri, divertenti da guidare e migliori per la protezione dell'ambiente . "

DuckerFrontier ha affermato che il veicolo medio nel 2020 dovrebbe avere circa 459 libbre di alluminio, "veicolo dovuto all'aumento dell'uso di lamiere per carrozzeria (ABS) e getti ed estrusioni di alluminio, a scapito dei tipi convenzionali di acciaio".


Tempo post: ottobre-20-2020